Programma europeo: 

CEF

L’obiettivo generale dichiarato del CEF è migliorare le reti / infrastrutture transeuropee (sia infrastruttura fisica che digitale). Ciò promuoverà la crescita economica e sosterrà il completamento e il funzionamento del mercato interno a sostegno della competitività dell’economia europea.
La Direttiva sulla Sicurezza Ferroviaria 2004/49/CE e la nuova Direttiva sulla Sicurezza Ferroviaria 2016/798 che la sostituisce dal 31 ottobre 2020 (ma già in vigore per 13 Stati Membri), stabiliscono regole per lo sviluppo e il miglioramento della sicurezza sulle ferrovie dell’Unione, tra cui principi comuni per la gestione della sicurezza ferroviaria. L’articolo 9 della direttiva prevede che i gestori dell’infrastruttura e le imprese ferroviarie stabiliscano i rispettivi sistemi di gestione della sicurezza, ossia l’organizzazione e le disposizioni per garantire la gestione sicura delle proprie operazioni.
L’obiettivo di questa azione di sostegno al programma è assistere il settore ferroviario europeo nella condivisione delle conoscenze e delle migliori pratiche sulla cultura della sicurezza per supportare nuovi approcci alla gestione della sicurezza.
L’azione dovrebbe portare a una comprensione condivisa di quali sono le possibili opportunità, benefici ma anche ostacoli a una cultura della sicurezza più matura e giusta.

Scadenza: 

26 Ottobre 2020

Budget: 

250.000 EUR

Info e Documenti: