Programma europeo:

ISFP

Una migliore condivisione delle informazioni, ricerca, raccolta di dati e analisi sui vari aspetti del traffico di armi da fuoco e della criminalità armata sono essenziali per compilare un buon quadro di intelligence e per tenersi aggiornati con l’evoluzione delle esigenze di sicurezza. È necessario migliorare l’uso degli strumenti esistenti e valutare le possibili sinergie e interoperabilità tra le banche dati esistenti dell’UE e delle forze dell’ordine internazionali per monitorare il traffico di armi da fuoco, tra l’altro raccogliendo, analizzando e condividendo le informazioni pertinenti. L’invito sosterrà le attività nel settore della lotta contro il traffico di armi da fuoco, con l’obiettivo di facilitare iniziative congiunte e azioni operative dei paesi dell’UE associati a partner terzi; migliorare le competenze nel settore del traffico di armi da fuoco, in particolare migliorando la conoscenza, l’individuazione, l’indagine e l’azione penale a livello dell’UE e con i principali paesi terzi; promuovere le migliori pratiche, tra l’altro, per quanto riguarda la deframmentazione delle informazioni e dell’intelligence pertinenti lungo le rotte del traffico di armi da fuoco da e verso l’UE; salvaguardare il mercato lecito dell’UE e ridurre il dirottamento di armi da fuoco in mani criminali nell’UE.

Budget:

3.000.000 EUR

Scadenza:

12 Ottobre 2020

Info: