L’Istituto per il Credito Sportivo (ICS) in collaborazione con l’Anci e con il supporto del Ministero della Cultura intende offrire a Comuni, Città Metropolitane, Province e Regioni, che vogliono investire nella riqualificazione e nella valorizzazione del proprio patrimonio culturale, un sostegno reale e concreto, favorendo lo sviluppo di progetti e l’apertura di cantieri grazie ai quali contribuire al rilancio del settore culturale, uno dei fattori chiave nella strategia di ripresa e sviluppo del Paese.

Due i bandi promossi: Cultura Missione Comune 2021” e “Sport Missione Comune 2021“, due avvisi pubblici con un budget complessivo di 32 milioni di euro.

Il bando Cultura Missione Comune 2021 rappresenta il primo effetto concreto del Fondo per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale, previsto dal Decreto Rilancio del 2020, promosso dal Ministero della Cultura, dedicato al patrimonio degli Enti Locali e delle Regioni.

Il bando Sport Missione Comune 2021, con un budget di 25 milioni di euro, rappresenta un fondo destinato agli Enti pubblici per l’abbattimento della quota interessi sui mutui a tasso fisso della durata di 15, 20 e 25 anni, per il finanziamento di progetti di impiantistica sportiva pubblica.

Le agevolazioni saranno concesse con i seguenti limiti:

  • per gli interventi dei piccoli Comuni (fino a 5mila abitanti) ciascun Comune potrà presentare una o più istanze nel limite massimo agevolabile per ciascuna istanza e complessivo di 2 milioni di euro di mutui;
  • per gli interventi realizzati dai Comuni medi (da 5.001 a 100mila abitanti non capoluogo) dalle Unioni dei Comuni e dai Comuni in forma associata, ciascun ente potrà presentare una o più istanze nel limite massimo agevolabile per ciascuna istanza e complessivo di 4 milioni di euro di mutui;
  • per gli interventi realizzati dai Comuni capoluogo, Comuni oltre i 100mila abitanti non capoluogo, Città Metropolitane, Province e Regioni, ciascun ente potrà presentare una o pistanze nel limite massimo agevolabile per ciascuna istanza e complessivo di 6 milioni di euro di mutui.

Per entrambi i bandi sarà possibile presentare le istanze, tramite il portale dedicato sul sito www.creditosportivo.it.