TERRITORI DELLE REGIONI : ABRUZZO,BASILICATA,CALABRIA,CAMPANIA,MOLISE,PUGLIA,SARDEGNA E SICILIA

Possono presentare richiesta di finanziamento i comuni con popolazione inferiorea cinquemila abitanti compresinei territori delle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria,Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia,sia in forma singola che associata,per la costruzione di unascuola innovativa da destinare a scuola dell’infanzia o a polo d’infanzia, scuola primaria o secondaria di primogrado ovveroa un istituto comprensivo. I comuni e/o le unioni di comuni possono chiedere di partecipare al programma di investimento di INAIL nei limiti dello stanziamento previsto per la regione di riferimento, commisurato al numero di studentesse e studentie nel limite massimo di 2.200,00euroal metro quadrodi SUL (Superficie utile lorda), dovendo le nuove scuole avere le caratteristiche di cui all’articolo 1, comma 153, della legge 13 luglio 2015, n. 107. Il valore dell’investimento da sottoporre alla valutazione dell’INAIL deve ricomprendere tutte le spese necessarie per la costruzione della nuova scuola, compreso il valore dell’area. Sono escluse le spesedi progettazione, didemolizione di eventuali manufatti presenti sull’area oggetto di intervento di nuova costruzione, nonché le spese per l’acquisto di arredi e attrezzature didattiche.

per scaricare il bando: https://miur.gov.it/documents/20182/5385739/Avviso+18796+del+28+giugno+2021.pdf/2c858085-37cd-c1c5-46d4-f4fa8c040864?version=1.0&t=1624892089449