La “Fondazione Banca Nazionale delle Comunicazioni” è una persona giuridica privata, dotata di piena autonomia statutaria e gestionale che opera, senza fine di lucro, in settori di utilità sociale a vantaggio della collettività. Tra le caratteristiche specifiche ed originali della Fondazione vanno menzionate le proprie origini storiche, che la riconducono direttamente al mondo delle ferrovie e dei trasporti e, conseguentemente, al fatto di non avere uno specifico radicamento territoriale

 

L’Attività Istituzionale dellaFondazione si esplica attraverso più filoni di intervento (Sessione Erogativa, Attività d’Iniziativae Attività Diretta) ed è disciplinata da uno specifico Regolamento.

Il Consiglio di Amministrazione, nell’adunanza del 23.03.2021, ha stanziato 250.000 euro per il filone “Attività di Iniziativa”,di cui 200.000 euro sono dedicati a progetti/interventi di Enti del Terzo Settore, benchè non ancora iscritti al RUNTS, volti al contrasto del diffondersi e degli effetti socio sanitari della pandemia COVID19.

In questo ambito rientrano in modo particolare, ma non esclusivo, il sostegno e la cooperazione per la Campagna di vaccinazione in atto, nonché l’assistenza e la cura domiciliare alle persone affette da COVID19.

SOGGETTI AMMISSIBILI

Possono presentare istanza di contributo soggetti pubblici o privati che perseguano scopi di utilità sociale o promozione dello sviluppo economico, che non abbiano finalità di lucro.

ENTITÀ DEI CONTRIBUTI

Al fine di soddisfare il maggior numero di richieste nell’ambito delle risorse disponibili, si precisa che il contributo massimo erogabile dalla Fondazione per ogni istanza è stabilito in 7.000 euro.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande per la richiesta di contributo, comprese quelle non relative ad azioni/interventi di contrasto al COVID19, potranno essere inoltrate dal 12 aprile 2021. Non è indicato un termine di scadenza. Alla domanda dovrà essere allegata:

  • La descrizione del progetto/intervento, anche sintetica;
  • I costi;
  • I tempi di realizzazione;
  • La documentazione identificativa disponibile dell’Ente proponente (es. Statuto, Atto Costitutivo).

La documentazione dovrà essere spedita alla sede della Fondazione NC, mediante Raccomandata A/R, riportando sulla busta la dizione “Programma COVID19 anno 2021”, all’indirizzo:

Fondazione Nazionale delle Comunicazioni

Via di Villa Albani n. 20

00198 Roma

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Segreteria della Fondazione NC esclusivamente mediante mail a segreteria@fondazionenc.it.

Link alla pagina dedicata al Programma Covid-19 2021