Titolo

European Entrepreneurial Region (EER) Award 2021-2022 – Call for applications

Fonte

Commissione europea – Sito Web Europa

Note

Sono aperti i termini per presentare candidature per il premio Regione imprenditoriale europea (EER), l’iniziativa ideata dal Comitato europeo delle Regioni a partire dal 2011, che ogni anno premia tre regioni dell’UE che si distinguono per l’adozione di strategie imprenditoriali innovative e lungimiranti, in linea con gli obiettivi e i principi delle politiche e iniziative UE per il settore. Alle regioni selezionate che presentano la strategia più credibile, promettente e orientata al futuro viene conferito il marchio di Regione imprenditoriale europea”.

L’assegnazione del marchio offre riconoscimento e visibilità a eccellenti strategie imprenditoriali a livello territoriale e permette agli enti locali e regionali insigniti di avere accesso ad una rete di territori che, oltre ad essere all’avanguardia nel rafforzamento dei rispettivi ecosistemi imprenditoriali, si scambiano buone pratiche e collaborano a progetti europei.

L’edizione di quest’anno del premio sarà speciale: coprirà due annualità, comprendendo anche l’edizione 2021 dell’iniziativa, e sarà incentrata sul tema “Imprenditoria per una ripresa sostenibile“, puntando ad incoraggiare le regioni e le città dell’UE a sviluppare strategie per stimolare l’imprenditoria e aiutare le PMI che sono alle prese con le conseguenze della crisi da Covid-19. Il premio sarà assegnato a massimo sei enti territoriali che potranno fregiarsi del marchio EER per un periodo di due anni (2021 e 2022), per dare la possibilità di pianificare strategie la cui attuazione è pensata per una riuscita ripresa economica e sociale.

Possono candidarsi al premio tutti gli enti territoriali dell’UE di livello substatale aventi responsabilità a livello politico necessarie per attuare una visione imprenditoriale globale, indipendentemente dalle loro dimensioni, ricchezza o competenze specifiche. Sono compresi le comunità autonome, i Länder, le province, le contee, le aree metropolitane, le grandi città, nonché i territori transfrontalieri dotati di personalità giuridica, come i GECT e le Euroregioni.

L’iniziativa è aperta sia a regioni che registrano già buoni risultati sia a regioni che, pur accusando ritardi, sono impegnate ad attuare i cambiamenti necessari per sviluppare il loro potenziale imprenditoriale. Le regioni transfrontaliere sono particolarmente incoraggiate a candidarsi.

La scadenza per partecipare a questa edizione speciale del premio EER è fissata al 28 ottobre 2020.

Il marchio EER è stato creato in collaborazione con la Commissione europea e ha il sostegno di parti interessate a livello dell’UE come SME United, Eurochambres e Social Economy Europe. Fino ad oggi è stato riconosciuto anche a 2 regioni italiane: le Marche nel 2014 e la Lombardia nel 2016.

Call for applications

Pagina web di riferimento