SCADENZA: 31 dicembre 2021

ISMEA concede mutui agevolati e contributi a fondo perduto per sostenere su tutto il territorio nazionale il ricambio generazionale (subentro) e lo sviluppo (ampliamento) delle imprese agricole a prevalente o totale partecipazione giovanile.

Sono destinatari dell’agevolazione micro, piccole e medie imprese agricole organizzate sotto forma di ditta individuale o di società, composte da giovani di età compresa tra i 18 e i 41 anni non compiuti, con i seguenti requisiti:

  1. subentro: imprese agricole costituite da non più di 6 mesi con sede operativa sul territorio nazionale, con azienda cedente attiva da almeno due anni, economicamente e finanziariamente sana; la maggioranza numerica dei soci e delle quote di partecipazione in capo ai giovani, ove non presente al momento della presentazione della domanda, deve sussistere alla data di ammissione alle agevolazioni;
  2. ampliamento: imprese agricole attive da almeno due anni, con sede operativa sul territorio nazionale, economicamente e finanziariamente sane.

Quali sono le agevolazioni previste?

  1. Mutuo agevolato, a tasso zero, per un importo non superiore al 60 per cento delle spese ammissibili;
  2. Contributo a fondo perduto, per un importo non superiore al 35 per cento delle spese ammissibili.

Per consultare il portale: http://www.ismea.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9406